OROLOGI PANERAI

Ernest Francillon eredita nel 1862 l’azienda Agassiz & Compagnie (di Auguste Agassiz) che dal 1832 si era dedicata alla lavorazione degli orologi, con l’obiettivo di migliorarne la produzione. Nel 1866 acquista due lotti di terreno nella periferia di Saint-Imier, una zona chiamata Les Longines, e proprio qui realizza la prima manifattura di orologi Longines, avviando la storia di quella che sarebbe diventata, e ancora oggi lo è, una delle aziende più prestigiose dell’orologeria internazionale moderna.
Solo un anno dopo la prima manifattura del 1866, Francillon produce il suo primo orologio con Corona di carica, il Movimento (L20A) e gli procurerà il merito di essere insignito di una medaglia durante la celebre Esposizione Universale di Parigi. Siamo arrivati al 1874 quanto la società fondata da Francillon, prevedendo quello che sarebbe successo, invia una circolare a tutti i propri clienti avvertendoli della presenza di movimenti contraffatti che distribuiscono orologi non originali. Nel Luglio del 1880 Francillon registra ufficialmente il marchio Longines presso l’Ufficio federale della proprietà intellettuale e solo nel 1889 viene registrato anche il suo simbolo, una clessidra con le ali: ben presto ottiene una serie di Grand Prix, riconoscimenti e medaglie nel settore dell’alta orologeria.
Agli inizi del ‘900 è tra i primi marchi a produrre orologi da polso meccanici, un’innovazione che darà inizio a una riorganizzazione dei metodi di produzione nel corso dei due decenni successivi.
Gli orologi prodotti dalla maison iniziano a perdere rotondità sperimentando silhouette geometriche ed eleganti, con modelli di forma rettangolare o quadrata agli inizi degli anni Dieci.
Ad oggi Longines è il più antico marchio ancora in attività e che è stato depositato senza modifiche.

LEGEND DIVER WATCH Negli anni 60 l’esplorazione subacquea fa passi da gigante, soprattutto grazie all’oceanografo Jacques-Yves Cousteu, le cui imprese portano il pubblico dell’epoca ad appassionarsi ai fondali marini. In parallelo, cresce anche l’interesse per l’attrezzatura per i subacquei. Inclusa l’orologeria. La maison Longines a fronte di questa svolta epocale produce nel 1960 un iconico modello subacqueo che oggi, a distanza di quasi 60 anni, è stato riprodotto in chiave contemporanea nella collezione Héritage con il nome di Legend Diver Watch.

HYDROCONQUEST Il modello è stato lanciato nel 2007 e fino al 2013 è rimasto pressoché immutato. In quell’anno è uscita una nuova versione che vede principalmente il quadrante mutato dai numeri 6-9-12 ai 12 numeri arabi. Nel 2015 si è tornati al quadrante 6-9-12 e nel 2018 è uscita la nuova versione con ghiera in ceramica e indici a bastone eliminate. L’orologio opera come rilevatore del tempo e della data e non solo. E’ infatti anche uno straordinario diver con capacità di immersione fino a 300 metri di profondità, che ne fa uno dei migliori in commercio! E’ adatto oltre che per chi voglia tenerlo al polso durante delle nuotate anche per i veri sommozzatori. Il ché ne rende inestimabile il valore funzionale.